2022 : formazione+informazione +solidarietà= autosufficienza

Cari soci, amici, sostenitori.
In questi primi giorni del nuovo anno mi sembra doveroso
ripercorrere insieme a voi le attività di questo anno trascorso:
Lo abbiamo iniziato rafforzando i valori della solidarietà e della mutualità con chi con noi ha identità di valori: siamo diventati sostenitori di “La Banca delle visite”, e abbiamo stipulato convenzioni con Mutua MBA e Medical Care, perché la salute e la prevenzione siano sempre più accessibili e fruibili dai nostri soci e dai loro familiari.

il 14 giugno abbiamo festeggiato la giornata del donatore con un grande evento che ha messo al centro il tema della donazione e della disabilità.

Nell’arco dell’anno l’emergenza sangue ha prodotto appelli a donazioni straordinarie a cui abbiamo fatto fronte con successo.

Ci ha fatto piacere farvi vedere il processo che trasforma il plasma donato in farmaco, visitando insieme gli stabilimenti di Takeda.

È stata una piacevole conferma constatare quanto le nostre Avis amino il binomio sport e salute, con le varie giornate in bicicletta o su campi da padel, partecipando e sostenendo le varie iniziative.

Poi, la fine dell’emergenza COVID ci ha permesso di ripartire con l’attività nelle scuole, i nostri donatori del domani.

Ma soprattutto abbiamo seminato.
Abbiamo seminato formazione, conoscenza e competenze nel terreno fertile costituito dai nostri soci, chiamati domani ad essere dirigenti Avis preparati.
Un lungo percorso formativo che ha visto impegnati quasi 50 partecipanti e una decina di relatori. Percorso che si chiuderà nel prossimo mese di febbraio.

Le molteplici attività svolte sono state in ogni caso corollario alla nostra vocazione primaria, la chiamata alla raccolta che, anche quest’anno ci ha visto autosufficienti per il fabbisogno in Ospedale San Pietro.
E questo è il nostro risultato più ambito!

Tutto questo sarebbe stato impossibile da realizzare senza l’impegno ed il supporto di una rete di persone fortemente motivate a supportare questi progetti e per questo il mio ringraziamento va a tutti coloro che, anche con una parola di incoraggiamento, ci hanno aiutato.

Con l’augurio di trascorrere un nuovo anno all’insegna della salute per tutti,
Il vostro Presidente
Fulvio Vicerè

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...